Comitato Difesa Salute & Ambiente – Brescia

Articoli con tag ‘Buffalora’

….qualche buona notizia…Parco delle Cave, altri due laghi al traguardo…

https://www.bresciaoggi.it/territori/brescia/parco-delle-cave-altri-due-laghi-al-traguardo-1.8611764

Discarica Castella…non decida la Provincia…

…la Provincia di Brescia si faccia da parte e rimetta la delega per questa istanza alla Regione Lombardia che in passato si é dimostrata più sensibile ai principi di tutela del territorio e dei suoi abitanti…

https://www.bresciaoggi.it/territori/hinterland/castella-3-il-codisa-in-pressing-sul-broletto-1.8608394

Buffalora…ancora sotto attacco…

L’incredibile volontà di continuare a sfregiare un territorio già pieno di cicatrici…ha un che di morboso.

Noi contrasteremo per quanto tutto possibile questa ulteriore e grottesca richiesta che minerebbero l’ormai defnito parco delle cave….speriamo che anche le istruzioni cittadine facciano la loro parte…

Discarica Castella…noi non ci fermeremo!

Il CODISA insieme agli abitanti di Buffalora rispondono il loro NO alla ulteriore richiesta di autorizzazione della discarica Castella…

…chi non molla….si rivede…Garda1 ci riprova

un progetto fotocopia di quello della Castella 2, appena bocciato dal Consiglio di Stato perché localizzato in un contesto territoriale già pregiudicato a livello ambientale e sottoposto
a fattori di rischio e di pressione fortemente impattanti…Garda1 ci riprova chiedendo una nuova autorizzazione…il NO assoluto del Codisa espresso in un comunicato agli organi di stampa…

Parco delle Cave

Un bel documento sul nostro Parco delle Cave

Ecco il link https://codisa2004.files.wordpress.com/2020/12/speciale-parco-cave.pdf

VITTORIAAAAAA….LA DISCARICA LA CASTELLA NON SARÀ REALIZZATA…

La data del 3 agosto 2020…nonostante le preoccupazioni della pandemia, resterà una data storica per il CODISA e per tutti i cittadini di Buffalora e di tutti coloro che ci hanno messo il cuore, credendoci fino in fondo e senza mollare mai…

Link agli articoli

https://codisa2004.files.wordpress.com/2020/10/facebook_1601917124421_6718927402628790111.jpg

https://codisa2004.files.wordpress.com/2020/10/facebook_1601917099894_6718927299757191577.jpg

Link2

Discarica Castella….immagini e media…

estratto di immagini e articoli stampa sulla manifestazione contro la realizzazione della cava Castella…ecco il link

link_1

link_2

link_3

link_4

link_5

link_6

link_7

link_8

La DISCARICA CASTELLA come l’ARABA FENICE vuole risorgere dalle sue ceneri

Dopo innumerevoli incontri tra gli enti, il CoDiSa in audizione presso la commissione ambiente con le fotografie della zona umida che verrebbe distrutta, dopo le osservazioni/controdeduzioni che hanno portato al PREAVVISO DI RIGETTO dell’istanza della V.I.A. dato finalmente l’11 novembre 2014;

scopriamo che in data 28 luglio presso la sede della Giunta Regione Lombardia a Milano,

la società Castella Srl ci RIPROVA

ed in quella sede esporrà di nuovo le sue tesi per poter raggiungere il suo obiettivo di convertire la cava in una MEGA discarica  di rifiuti, tra i più pestilenziali, alle porte di Brescia ed a qualche centinaio di metri da Buffalora.

Dopo aver appena sventato la discarica di amianto, ancora una serie di imprenditori privati e SOCIETA’ PUBBLICHE, insistono sul territorio al confine di Brescia, dove è stato provato ormai inconfutabilmente che la pressione sull’ambiente ha superato ogni limite di guardia.

Una grave minaccia per gli abitanti di Brescia sud e per il neonato parco delle cave che si vedrebbe piazzata una discarica di immani proporzioni.

Il Co.Di.S.A. Ha chiesto di partecipare alla conferenza dei servizi e poter valutare ogni atto di questo nuovo iter, che ha già dei contorni di nebulosità perchè nella stessa lettera di convocazione della conferenza si cita la vecchia procedura, per la quale non si capisce se chiusa definitivamente, e contemporaneamente ne sembra citare una nuova di recente pubblicazione sulla stampa di cui non si è ancora trovato traccia sul registro della regione

La nostra associazione invita i cittadini e tutte le istituzioni ad adoperarsi per respingere con fermezza questo ulteriore tentativo di distruggere habitat preziosi come quello della cava Castella in cui nidificano avifauna rarissima.

Comunicato CoDiSa su discarica Castella

Come l’Araba Fenice che risorge dalle ceneri

 

 

Leggi il comunicato