Comitato Difesa Salute & Ambiente – Brescia

Ecco un esempio eclatante di come risollevare le proprie finanze da parte di una società pubblica (Garda Uno), scaricando rifiuti su altri territori dove non vi sono elettori e fare affari sulla pelle di quei cittadini.

Il BENE COMUNE ridotto al vizioso BENE del PROPRIO COMUNE!

Ecco la delibera e gli allegati tecnici

Castella2_ALLEGATO_TECNICO_LA_CASTELLA_AIA_B

Castella2_MEMDOC_CREAPDF_151962532630168712244541881825808

Castella2_P04__REV.03_-_PIANO_DI_FONDO_E_POSA_ARGILLA

Castella2_P10.A_REV.03_-_RIPRISTINO_AMBIENTALE

Castella2_TAV._A3_REV.03_-_PLANIMETRIA_GENERALE_AIA

Castella2_TAV.P07_REV.02_-_PIANO_POSA_RIFIUTI

Castella2_TAV.P08_REV.02-PIANO_GIACIMENTO_ESAURITO_ANTE_ASSESTAMENTI

Castella2_VIA72BS_RELAZIONE_ALLEGATO_A

Annunci

COMUNICATO STAMPA CODISA
A seguito delle recenti scaramucce fra i partiti riguardanti l’approvazione della discarica Castella, il Co.Di.S.A . ritiene opportuno intervenire per spronare gli stessi a porre fine a queste inutili diatribe, volte unicamente a dare lustro ai rispettivi partiti, trascurando completamente l’interesse dei
cittadini.
Questo nostro appello mira a far superare queste contrapposizioni partitiche e vi chiede di formare un unico fronte compatto e fortemente determinato per bloccare le discariche nella nostra Provincia.
Chiediamo inoltre ai partiti maggiore determinazione, atti concreti (e non solo belle parole) volti ad ottenere la cancellazione delle autorizzazioni rilasciate dalla Provincia.
Partendo dalla proposta di moratoria votata recentemente all’unanimità nell’ultimo Consiglio Provinciale, chiediamo allo stesso un atto forte al di fuori dai soliti schemi che imponga il blocco delle autorizzazioni delle discariche Gedit e Castella appena deliberate.
Riteniamo che questa possa essere l’unica strada percorribile, affinché giunga forte la voce dei cittadini ai più alti organi legislativi e questi comprendano che bisogna intervenire con nuove norme e leggi per rispondere alle richieste giustamente avanzate.
Sicuramente avreste il nostro totale sostegno e, crediamo, anche quello delle associazioni
ambientaliste oltre all’appoggio di tutti i cittadini di questa martoriata provincia che sicuramente sarebbero disposti ad appoggiarvi anche pubblicamente.
Concludendo, vi chiediamo di fare fronte comune, di avere maggiore coraggio e dimostrare una determinazione più incisiva nell’affrontare questa sfida.
Co.Di.S.A. Onlus – Comitato Difesa Salute & Ambiente

Volantino VI festa parco delle cave

…ebbene si…un fiume di oltre 1000 persone con il sostegno delle Istituzioni locali, ha indicato quali dovranno essere le sorti della ipotizzata discarica, ribadendo un NO fermo alla sua realizzazione….qui sotto i link ad alcune alle immagini della manifestazione…

 

Manifestazione_1

Manifestazione_2

Manifestazione_3

Manifestazione_4

Manifestiamo per ribadire il nostro NO ALLA DISCARICA CASTELLA.

Appuntamento SABATO 8 SETTEMBRE alle ore 14.30 per una manifestazione che si snoderà per le vie del Quartiere con partenza dal piazzale della Chiesa Parrocchiale di Buffalora.

 

Ecco il link al volantino della manifestazione dove potrete trovare ulteriori informazioni

In allegato il Comunicato Stampa di contrarietà alla realizzazione di questo Eco-Mostro…

 

Leggi qui il comunicato

Continuano i miglioramenti per la fruibilità del Parco delle Caveinaugurata oggi o4 Giugno 2018, la nuova pista ciclopedonale (da 2 km) che costeggia il lago di Via Bose a Buffalora: a breve anche arredi e panchine.

 

Ecco il Link